Cadillac 2-DOOR 1952 Kanto Giapponese Raro Elettrico Vintage Scatola W Auto 4124bqkdd92277-Latta

Winfun – Centro musicale 6 nel 1, MultiColoreee (Coloreebaby 44749)

Toleman A.Senna 1984 Minichamps 1 43 540431503 Miniature

Vi proponiamo l’intervista che don Roberto Battaglia ha rilasciato a Radio Vaticana domenica scorsa, 30 giugno 2019, sul suo ultimo libro Un Cristianesimo senza Cristo?

NOREV JET CAR FRANCE MERCEDES AMBULANCE SAMU N°874
Per comodità riportiamo il file con l’esatto punto di partenza qui sotto (11 minuti).

don Roberto Battaglia

Giocattolo in latta anni '50 gru tin toy altezza cm 46 base cm 15,5x15,5 manuale

Rokuhan T027-2 Z Scale JNR Steam Locomotive Type C57 Number 111 (Montetsu Def.)

Come per GESCHA-modello 3048 MERCEDES-BENZ MB TRAC 1300 verde circa 1 50 OVP, mettiamo a disposizione per tutti coloro che desiderino seguire o rivedere l’incontro, l’audio e il video dell’incontro con la prof.ssa Giaccardi.

Qui sotto trovate il solo file audio, per seguire l’incontro in auto o impegnati in altre faccende.

SPARK MODEL s1278 PEUGEOT 905 presentaz. 1991 1 43 MODELLINO DIE CAST MODELPORSCHE 911 gt3 RSR 24h Le Mans 2009 Endurance Asia Team 1 43 Minichamps, che ringraziamo per l’attenzione e la collaborazione.

Qui sotto il video presente sul nostro spazio YouTube e visualizzatile anche direttamente qui.

Bentley Continental Flying Star 2010 gris Met PREMIUM-X 1 43 PRD0470R

Porsche 997 GT3 RS RGT 24 Dumas Tour de Corse 2015 (Spark 1 43 SF088)

Al Teatro degli Atti di Rimini, il prossimo lunedì 17 giugno, si terrà l’incontro con la docente della Università Cattolica, prof.ssa Chiara Giaccardi.
Tema il popolo.
L’incontro si colloca all’interno del ciclo “le parole che dividono”, di cui vi forniamo qui il file audio e il video del secondo incontro, relativo alla parola tradizione.

PremiumClassiXXs VW t2 Open Air Bus plataO 18401HOT WHEELS rojo LINE SHOT WHEELS DARBS COLD DEAD RODNEY FANTASY VEHICLE ON CARD1 72 MiG-23MS Flogger-E IQAF 39th Sqn, Iraq, 1981

Ferrari 308 Gtb 17 16th Tour De France 1983 Bouteloup Panic 1 43 ModelFalcon Models T-33 5041st TOS 1976 1 72 Scale FA722015FORD gt40 GT LM II Race Car 2005 CARBONIO PLAYSTATION GRAN TURISMO 1 18 Autoart

Brumm BM0486 FIAT 1100 FURGONE CAROVANA GIRO D ITALIA 1950 CARNE SIMMENTHAL 1 43

KYOSHO 03174W PORSCHE 934 5 BIG WING blancoo SCALE MODELCAR

SkyMarks jetazul azulprint Embraer ERJ-190 1 100

L’incontro con Mons. Morandi ci ha colpito profondamente per vivezza, pertinenza con la vita concreta, approccio alle problematiche contemporanee. Nell’età della post modernità e della post verità, Morandi ci ha testimoniato che esiste una vita inattaccabile, che non dipende da alcuna concettualizzazione irrigidita, da nessuna verità predefinita, ma è “una vita che ci raggiunge”.
Per questo abbiamo pensato di trattenere la sua relazione, nelle forme più comode di fruizione: qui sopra il video, grazie alla gentile concessione di Icarotv, e qui sotto l’ audio. Stiamo lavorando per una trascrizione della relazione.

OPEL Manta B CC GTE Neo scale models NEO43723Renault 5 Turbo, Tour de Corse 1981 , Sparkmodels

JM2144659 Universal Hobbies UH4962 NEW HOLLAND T7.225 DUAL WHEELS 1 32

RIO RI4172 ALFA ROMEO GIULIETTA N.33 TDF'58 1 43

Ltd ED Charlie Bears minimo Collection 2019 Maude-MM195950A

In occasione della chiusura della mostra sul ’68, sulla cui esposizione già siamo intervenuti (67 Chevelle L-78 Super Sport American Muscle 1 18), pubblichiamo le interviste che abbiamo realizzato con alcuni dei protagonisti di quella delicata tornata storica.

Vintage Hot Wheels rojolines Burnt naranja Metallic ‘36 Ford Coupe

AMERICAN MUSCLE ( ERTL) 1965 SHELBY COBRA 427 S C LIMITED EDITION NEW

Domenica, 19 maggio, alle ore 21, presso il teatro Tarkovskij, sarà a tema l’Europa.
In prossimità delle elezioni europee è chiara un’urgenza: l” Europa va ricostruita. Da dove partire?

ALM810211 by ALMOST REAL LAND ROVER DEFENDER 90 CAMEL TROPHY EDITION 1 18

PIKO 47452 E-Lok BR 147 delle DB AG, Epoca vi, traccia TT

don Roberto Battaglia

Don Roberto Battaglia presenta il suo libro Un Cristianesimo senza Cristo? mercoledì 15 maggio, presso il Teatro del Seminario vescovile “don Oreste Benzi”, via Covignano 259, Rimini.

L’appuntamento è per le ore 21. Interverranno Ezio Prato (docente di Teologia Fondamentale presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale), Manuel Mussoni (Presidente dell’ Azione Cattolica diocesana), Mario Galasso (Direttore della Caritas Diocesana).

Modera Simona Mulazzani, Direttore di Icaro TV e docente all’ ISSR “A. MArvelli”.

CHARLIE Bears SILAS PLUSH Collection-nuova con etichetta

Jal Airplane Plastic Model Novelty 737

Rio RI4524 ALFA ROMEO P3 N.3 11th BROOKLANDS 1939 KENNETH EVANS 1 43

Inizia con la sera di martedì 5 febbraio, alle ore 21.15 presso il Teatro degli Atti di Rimini, un ciclo di incontri dal titolo Parole che dividono.

L’incontro del 5 febbraio sarà con don Carlo D’Imporzano, testimone dell’incontro con l’altro da una regione del globo tra le più distanti culturalmente dal nostro stanco Occidente, ovvero la Cina.
Accanto a D’Imporzano interverrà don Adamo Affri, responsabile riminese della comunità papa Giovanni XXIII e cappellano del carcere di Piacenza.

Due testimoni di quanto l’altro, nella sua accezione più ampia, sia costituivo della propria identità, mai da smarrire e mai da mettere tra parentesi, come il papa insegna nel suo video messaggio del 3 novembre del 2018 ai partecipanti del terzo incontro mondiale dei giovani promosso dalla Fondazione “Scholas Occurrentes”. (Steiff Limited Edition WINNIE THE POOH BEAR 686 2015).

“Non puoi andar negoziando la tua identità per incontrare l’altro, non puoi truccare la tua identità, non la puoi mascherare, perché la vita non è un carnevale, è una cosa molto seria. E un incontro deve essere serio, con molta gioia, ma serio dal cuore.
La parola identità non è facile. È la domanda del “chi sono io”. Ed è una delle domande più importanti che ci si può fare: davanti a se stessi, davanti agli altri, davanti a Dio, davanti alla storia. Chi sono io?”

azulBIRD LSR 276,816 mph Daytona Beach Florida Stati Uniti - 7 3 1935 1 43 MODEL bizzarre

TSM MODEL 1 43 McLaren F1 GTR HARRODS LE MANS 1995

Accademy ACD13287 GERMAN TIGER I KIT 1 35SPARK MERCEDES AMG c63 DTM 3 di resta 2015 1 43 in resinaSchuco 1719 PICCOLO SET VEDES 2001

Una domenica all’insegna dell’arte, grazie alla visita organizzata dal Portico del Vasaio alla mostra fotografica di Ferdinando Scianna, a cui seguirà un percorso all’interno della città di Forlì (vedi programma in basso).

Il ritrovo è alle ore 14,30 presso i Musei di San Domenico a Forlì. Per tutti i dettagli vedi la locandina completa scaricabile da qui. Charlie Bears SJ5215 Pookie Bear

PELUCHE PELUCHE Puffi Puffo Smurf Smurfs 2008 Puppy Puffetta e Puffo 30cm

Libro Walter e io RALLY Röhrl spirito villaggi LUSSO EDIZIONE DELUXE + BONUS 288 pag.

Madö King Granzört Vintage Toys Kit Montati Robot Japanese

F-117 A Nighthawk Aircraft Plastic Kit 1 32 Model 3219 TRUMPETER

Con Carlo Pastori e Marino Zerbin
Poesie di Franco Loi (per gentile concessione dell’autore)
Arrangiamenti per d’archi di Walter Muto Regia di Carlo Rossi

JC Wings 1 200 Malaysia Airlines Airbus A350-900 'Negaraku - Flaps Up' 9M-MACSteiff Frojoeric Teddy Bear MUSICALI Mohair LIMITED EDITION EAN 021275MODELLO CAROUSEL 1 18 PORSCHE 935
Centro Tarkovskij – via Brandolino – Rimini

L’allestimento mette in scena, in forma di racconto teatrale con canzoni, la storia di Andrea, barbone parigino toccato dalla Grazia di un Incontro con un benefattore che, a patto che la somma venga restituita alla piccola S. Teresa nella chiesa di S. Maria di Batignolles, gli offre una somma in denaro di cui poter disporre liberamente.

Andreas si avvicinò barcollando, s’inchinò alla bambina e le disse: “Che cosa fai qui?” “Aspetto i miei genitori che escono ora dalla messa, vengono a prendermi. E questo succede ogni quattro domeniche” lei disse, ed era tutta intimidita dall’uomo anzianoche le si era rivolto così d’improvviso. Aveva un po’ di paura di lui.
Andreas le chiese: “Come ti chiami?” “Teresa”, rispose lei.
“Ah,” esclamò Andreas “ma questo è bellissimo! Non avrei mai pensato che una così grande, così piccola santa, una così grande e piccola creditrice mi concedesse l’onore di venirmi a cercare, dopo che io ho tardato tanto ad andare da lei.” (…) Da tanto tempo io le devo 200 franchi, e non mi è più riuscito di restituirglieli, signorina santa!”
Lei non mi deve affatto dei soldi, ma io ne ho un po’ nel borsellino, li prenda e vada via, che stanno per arrivare i miei genitori”.
E con ciò tolse dal borsellino 100 franchi e glieli dette.

La piccola santa libera Andreas del peso del suo debito – Lei non mi deve affatto dei soldi -, lo liberadal peso di quel limite che l’uomo trova dentro tutto quello che fa”
Ma non solo.
Andreas al momento di questo suo incontro con la bambina ha già ritrovato per l’ennesimo ‘miracolo’ i soldi necessari per ripagare il suo debito, e il dono di Teresa ha davvero la consistenza del centuplo, di un anticipo sulla eredità promessa.
L’idea di seguire insieme uno spettacolo per prepararsi al Natale è perché una rappresentazione teatrale – che accade sempre nuova ogni volta che si ripete – non chiede una comprensione distaccata, ma proprio quella immedesimazione alla quale don Giussani tante volte ci ha invitato (“immedesimarsi vuol dire abbandonare la posizione in cui si è”); aiutandoci così a riscoprire come la grazia della Sua presenza riaccada continuamente nella nostra vita.

Cadillac 2-DOOR 1952 Kanto Giapponese Raro Elettrico Vintage Scatola W Auto 4124bqkdd92277-Latta

Appassionante incontro lunedì sera con Chiara Giaccardi sul tema “il popolo”. Sgombrando confusioni e pregiudizi, la docente ha concluso la serata esemplificato i fattori che portano alla rinascita di un popolo, anche attraverso il racconto della sua esperienza personale.
Questa sera, giovedì 20 giugno, alle ore 20,35, la registrazione sarà trasmessa su Icarotv.
Nel frattempo pubblichiamo la efficace sintesi apparsa su BuongiornoRimini.JOLLY MODEL - JL0719 ALFA ROMEO 1900 STRADALE ROSSA 1953 PCS 300Gemini Jets 1 200 British Airways Airbus A321neo.

“Nella Evangelii Gaudium papa Francesco scrive che «diventare un popolo richiede un costante processo nel quale ogni nuova generazione si vede coinvolta. È un lavoro lento e arduo che esige di volersi integrare e di imparare a farlo fino a sviluppare una cultura dell’incontro in una pluriforme armonia».

Come nasce e si sviluppa questo processo che porta alla costruzione di un popolo? Chiara Giaccardi, docente dell’Università Cattolica di Milano, ha provato a rispondere alla domanda nel corso della serata organizzata dal centro culturale Il Portico del Vasaio, a conclusione del ciclo sulle parole che dividono. E lunedì sera la parola di cui ricomprendere il significato era appunto la parola popolo. Già nel ’68 Paolo Vi aveva lanciato un grido allarmato «Dov’è il “Popolo di Dio”, del quale tanto si è parlato, e tuttora si parla, dov’è?». E oggi ci si potrebbe chiedere dov’è il popolo socialista, dov’è il popolo laico? I soggetti e le identità popolari che hanno costruito il tessuto sociale del nostro Paese sembrano essersi liquefatti in una società dove esiste solo la somma di tante solitudini.

Giaccardi nella ricerca del nuovo punto di inizio di una forma dello stare insieme che non sia la somma di tanti io, è partita dal dominio della ideologia individualista, giudicata come una grande trappola, meglio ancora come un’astrazione. La pretesa di un uomo che si concepisce del tutto autonomo, indipendente, che si costruisce da solo, cozza contro la realtà: siamo un insieme di relazioni e solo attraverso le relazioni avviene il processo di individuazione di cui parlava Jung, cioè l’emergere della persona. Oltretutto le relazioni che più influiscono sulla nostra vita sono quelle che non scegliamo, i genitori, i figli, il contesto sociale e culturale.Autoworld SCALA 1150 74 DODGE Monaco Polizia dello stato di New York Auto modello in resinaFERRARI 166 SPIDER EVITA PERON 1949Spark Model 1 43 s1873 Zakspeed 841 F.1 30 Monaco GP 1985 Jonathan Palmer NEW.

Se il modello individualistico di società che ben conosciamo è un modello astratto, cioè che astrae dalla concretezza della vita e dei rapporti, non se ne esce contrapponendovi un altro modello astratto, come potrebbe essere il comunitarismo o quello che oggi va più di moda, il populismo, visto come il tentativo di una risposta sbagliata, perché fondata sulla paura, ad un bisogno di relazioni protettive.

Non c’è un modello astratto – ecco il passaggio fondamentale – ma solo la concretezza della nostra esistenza. Le relazioni non possono essere fabbricate, non sono un oggetto che si possa comprare sul mercato. L’individuo fabbrica, mentre la persona genera. Generatività è una parola chiave nel pensiero e nell’esperienza personale di Chiara Giaccardi, madre di cinque figli ed impegnata in un’associazione che pratica l’accoglienza di migranti e stranieri. Insieme al marito Mauro Magatti vi ha dedicato un libro, Generativi di tutto il mondo unitevi.

Generare significa prolungare se stessi, incontrare l’altro, consentire la nascita di un’alterità. Generare vuol dire essere aperti all’imprevisto, ad-ventura, cioè al futuro, mentre l’individuo vive nell’eterno presente. La libertà sta nel mettere al mondo, non nello scegliere ciò che già c’è.

Giaccardi ha fatto riferimento anche al pensiero della tensione polare di Romano Guardini, al quale ha pienamente attinto anche Bergoglio. Ogni nostra azione, per esempio, è un impasto di attività e passività, non c’è solo l’una o l’altra. Trasferendo questo pensiero polare ai rapporti tra le persone, si scopre che l’altro è dentro di noi, non è esterno a noi.

Una lunga premessa per affermare che l’idea di popolo può rinascere come frutto del riconoscimento delle relazioni costitutive della nostra vita. Si tratta di curare e far fiorire le relazioni che già ci sono. Il popolo nasce da un’esperienza di ospitalità (l’ombelico è lì a dimostrare che noi stessi nasciamo in quanto ospitati da un altro) e di esodo, di uscita da noi stessi per incontrare l’altro. È l’incontro fra diversi che genera. Si tratta di cominciare partendo da un sì all’imprevisto che si affaccia sulla nostra vita. Non da soli, insieme ad altri, così si vive l’esperienza di una realtà aumentata, non dalla tecnica ma dalle relazioni.”

Per gentile concessione di BuongiornoRiminiAutocraft - Reproduction Dinky Toys - Civilian Side-carMagirus Deutz Merkur Fire Engine 1 43 Model MINICHAMPSFERRARI 512 BB 1976 CHRONO 1 18.

MINICHAMPS VALENTINO ROSSI AGV HELMET 1 8 YAMAHA TEST SEPANG 2015 398150076 ROCO 36048 PKPe OKI 1 359 vapore Traino TENDER NEM DSS TT 1 120 NUOVO hl4µ Giant Jumbo Stuffed Animal Dog Plush 5 Feet Long + -.Old CARS 06901, IVECO AUTOBUS DOMINO 'ALFA ROMEO' , , Nuovo & In Scatola OriginaleTransformers Animated Optimus Prime - misb